Parmigianine di riso

di bianca maria b.

150 g di riso Originario
15 g di burro
15 g di Parmigiano reggiano
1 uovo
sale e pepe
prosciutto cotto o crudo
parmigiano reggiano fresco, da pasto

per la panatura:
1 uovo
farina di semola
pane bianco frullato

olio di semi d’arachidi

Cuocere il riso in acqua bollente salata o in un leggero brodo vegetale. Scolare, condire con burro e Parmigiano e stendere per accelerare il raffreddamento. Unire anche un uovo sbattuto, sale e pepe.
Tagliare il parmigiano fresco a dadini, avvolgerli nel prosciutto.
Prendere un pugnetto di riso, creare una conca, introdurvi i cubetti di Parmigiano avvolti nel salume e chiudere con altro riso. Con le mani umide dare una forma regolare alle pallotte, passarle nella farina di semola, nell’uovo sbattuto, nel pane frullato.
Friggere in olio di semi ben caldo e scolare su carta da cucina. Servire accompagnando con qualcosa di fresco come un’ insalatina mista con funghi freschi, noci, scaglie di Parmigiano e mirtilli.