Riso e ricciola in involtino di lattuga al vapore su riduzione di arancia carota e zenzero

di Arianna C.

Cuocere il riso Flora classico: 100gr di riso per 200 gr di acqua leggermente salata a cui aggiungere un quarto di cipolla, foglia di alloro e due chiodi di garofano. Partendo da freddo in un pentolino con coperchio. Trascorsi 12 minuti dalla ripresa del bollore spegnere il fuoco, eliminare il cloute lasciare raffreddare sempre coperto. Sbollentare le foglie di di lattuga pochi secondi e raffreddare velocemente in acqua e ghiaccio. Asciugare e riempire formando degli involtini con il riso sgranato e un piccolo filetto di ricciola condito con poco olio e sale. Conservate in frigo coperti da pellicola.
Per la riduzione con l’aiuto di un estrattone ricavate 300ml di succo di carote, 300ml di succo di arancia e 60ml di succo di zenzero. Ridurre per portare a consistenza desiderata a fuoco dolce. Una volta raffreddato aggiungere qualche goccia di lime e aggiustate il sale.
Cuocere gli involtini al vapore per circa 4/5 minuti con la vaporiera in bamboo è appena pronti nappare delicatamente con un emulsione di olio e soia. Presentare l’involtino con la salsa di arance e carote, della terra di olive nere e qualche cubetto di limone candito.