Supplì al telefono

di Teodora p.

Sugo al pomodoro classico è il primo passaggio. Tenerne da parte due mestoli e allungarlo con acqua, tenere in caldo. Nel tegame con il sugo restante, versare 300 grammi di riso, cuocere mescolando di tanto in tanto, aggiungere il sugo allungato via via che il riso si asciuga. Aggiungere sale e pepe nero q.b.
A fine cottura mantecare con parmigiano o grana. Far freddare su un piano o una teglia larga. Tagliare a cubetti la mozzarella da 200 grammi. Quando il riso sarà freddo prenderne una quantità sul palmo della mano, inserire i cubetti di mozzarella, chiudere come fosse una polpetta e dare una forma allungata aiutandosi con due mani. Passare i supplì nella panatura fatta di pangrattato e farina di mais. Friggere in abbondante olio di arachidi avendo cura di muovere i supplì per favorire il cuore fondente all’interno. Eccoli pronti per essere serviti.