Supplì bianchi e rossi

di antonella b.

Fate sciogliere in un tegame il burro, aggiungete la cipolla e carne trita, quindi lasciate rosolare, sfumate col vino e aggiungete la passata di pomodoro (solo per quelli al pomodoro). Salate, pepate e lasciate cuocere a fuoco moderato fino a che il sugo si sarà ristretto ed addensato.
Aggiungete il riso e, mescolando, portate a cottura aggiungendo, quando serve, del brodo di carne fino a che il risotto apparirà asciutto e compatto.
Spegnete il fuoco ed unite il burro e il grana grattugiato; mescolate bene e poi aggiungete due uova sbattute. Rimestate fino ad amalgamare per bene tutti gli ingredienti, quindi versate il composto su di un grande piatto piano e lasciatelo raffreddare completamente.
Quando il riso sarà freddo, formate i supplì prendendo con le mani bagnate un po’ di composto al quale darete forma ovale o rotonda: inserite internamente e al centro del supplì un paio di pezzetti di mozzarella, quindi chiudete bene. Fate così fino ad esaurimento degli ingredienti.
Una volta ottenuti tutti i supplì, passateli nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato, facendo attenzione a far aderire il pangrattato su tutti i lati.
Quindi friggete i supplì in abbondante olio caldo rigirandoli più volte su tutta la superficie, che dovrà risultare dorata. Mettete i supplì a scolare su un foglio di carta assorbente e servite ben caldi.