DOLCETTI DI RISO CON AMARENE

di ADRIANA D.

FROLLA: 500 gr di farina 00, 250 gr di burro (morbido a temperatura ambiente), 200 gr di zucchero, 3 tuorli + 1 uovo intero, una bustina di vanillina, 1 cucchiaino colmo di lievito per dolci, pizzichino di sale.

RIPIENO: 250 gr di latte, 180 gr di riso originario (Riso Flora Classico), 65 gr di zucchero, 60 gr di mandorle a lamelle, 25 gr di RUM o un liquore di vostro gusto, 2 tuorli, 1 bustina di vanillina, amarene sciroppate.

PROCEDIMENTO: preparate la frolla con tutti gli ingredienti.
Lasciate riposare l’impasto in frigorifero per circa 30 minuti. Lavate il riso sotto l’acqua corrente, lessatelo per 10 minuti (dal momento del bollore). Passato il tempo, scolatelo, risciacquatelo, versate il latte e lasciatelo cuocere finché il latte non si è assorbito del tutto. Unite lo zucchero e spegnete il fuoco. Amalgamate al composto ancora caldo i tuorli, la vanillina e il RUM.
Dalla pasta frolla, ridotta ad una sfoglia, ricavate 8 piccoli cerchi (di mm 3 di spessore) e con essi rivestite gli stampini.
Riempiti gli stampini con il composto di riso freddo e distribuitelo uniformemente. In ogni stampino mettete un paio di amarene. Con la pasta avanzata ritagliate dei cerchi (mm 3) e chiudete il ripieno. Cuocete nel forno già caldo a 180° gradi per 45 minuti fino a doratura.