Torta di riso

di Raimondo P.

• 250 g di pasta frolla
• 130 g di riso Flora
• 120 g di latte
• 125 g di zucchero
• 130 g di ricotta
• 1 uovo
• una bacca di vaniglia
• zucchero a velo

Per realizzare la torta di riso, preparate la pasta frolla, seguendo dosi e procedimento della ricetta base, e lasciatela riposare in frigo per almeno 1 ora.
Cuocete il riso in abbondante acqua bollente. Il riso dovrà cuocere completamente e, quando sarà pronto, passatelo sotto l’acqua corrente fredda per arrestare la cottura. Trasferitelo in uno scolapasta in modo che perda tutta l’acqua in eccesso.
In un pentolino fate bollire il latte e versatelo insieme a riso e vaniglia. Fate raffreddare il tutto.
In una ciotola, unite lo zucchero, la ricotta e l’uovo. Lavorate con le fruste elettriche fino quando il composto non risulta cremoso.
Quando il riso sarà freddo aggiungetelo al composto di uova e ricotta.
Stendete circa 2/3 della pasta frolla e rivestite uno stampo a cerniera di circa 20/22 cm di diametro.
Versate all’interno dello stampo tutto il ripieno di riso, livellandolo, ma senza pressarlo. Chiudete la torta con la restante frolla. Cuocete in forno a 180° per circa 50-60 minuti.