Torta di riso al cioccolato

di Maria Rosaria R.

300 gr di riso (non da risotti)
• 250 gr di zucchero
• 100 gr di mandorle sgusciate e pelate
• 1 limone biologico
• burro q.b.
• sale q.b.
• 1,5 litri di latte
• 100 gr di cedro candito preferibilmente intero
• 4 uova
• 1 bustina di vanillina
• pangrattato q.b.
• liquore dolce q.b.
• Versate il latte in una casseruola
• Unitevi un pizzico di sale e portate ad ebollizione
• Unite metà dello zucchero ed il riso e cuocetelo fino a che il latte non sarà assorbito quasi del tutto
• Lasciatelo raffreddare completamente
• Tagliate il cedro a dadini minuscoli e tritate grossolanamente le mandorle
• Frullate i rossi delle uova con l’altra metà dello zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro
• Uniteli al riso e aggiungete la scorza del limone grattugiata, la vanillina, il cedro, le mandorle, e gli albumi montati a neve ben soda
• Amalgamate il tutto per bene cercando di non smontare gli albumi
• Preriscaldate il forno a 160 gradi
• Imburrate una teglia, spargetevi sopra il pangrattato, ed eliminate l’eccesso
• Versate l’impasto nella teglia e cuocetelo per un’oretta
• Fate raffreddare
• Bucherellate quindi la torta di riso dolce con una forchetta, e poi bagnatela con il liquore (3 o 4 cucchiate)
• Lasciatela riposare almeno per una notte
• Al momento di servire tagliate la torta di riso dolce a losanghe e deponetela su un piatto