nasi goreng ( riso fritto all’indonesiana ) rivisitato

di MARIA CONCETTA M.

Ingredienti:

Per 4 persone:

450g di riso thaibonnet o ribe Parboleid

Burro,

olio di arachidi ( è possibile sostituirlo con olio extra vergine di oliva delicato )

3 scalogni piccoli

1/2 cucchiaino di curcuma,

1 cucchiaino di Sambal**(salsa orientalea base di peperoncino piccante) sostituibile con Crema di peperoncino piccante di Calabria

1 cucchiaino di concentrato di pomodoro

( oppure

4-6 cucchiai di salsa di pomodoro )

2 cucchiai di salsa di soia

3 carote

100g di funghi champignons

sale quanto basta

Per la decorazione:

Pomodori

Uova sode

Carote lesse

Peperoncini verdi

Peperoncini rossi
Lavare il riso sotto l’acqua corrente, in modo da eliminare tutto l’amido contenuto sui chicchi di riso. Mettere il riso in una pentola di acciaio con il fondo spesso, oppure una pentola anti aderente. Coprire il riso con due pollici di acqua e lasciare cuocere a fuoco basso, coprendo con un coperchio, fino a quando l’acqua si sarà assorbita, senza mai aprire e girare il riso.Lasciare cuocere il riso, dall’ebollizione dell’acqua per 12 – 15 minuti. Poi spegnere e lasciare con coperchio chiuso per dieci minuti circa, in modo che il riso riposi. In un a wok, sciogliere un cucchiaio di burro insieme a due cucchiai olio di arachidi ( Io ho utilizzato sono l’olio extravergine di oliva, 3 cucchiai. E’ molto più salutare; ma per chi volesse, invece , può utilizzare 2 cucchiai di olio extravergine di oliava e 1 cucchiaio di burro, i due ingredienti combinati insieme daranno un sapore più gustoso al piatto finale. ) .Aggiungere gli scalogni tritati e cuocere per un minuto. Aggiungere la curcuma, il Sambal ( o la crema di peperoncino calabrese), il concentrato di pomodoro ( o la salsa di pomodoro ), la salsa di soia, le carote tritate finemente, i funghi tagliati in quattro parti, e proseguire la cottura per 6 minuti circa o fino a quando le carote saranno diventate tenere. Salare a piacere e versare il riso, alzando la fiamma al massimo, fare cuocere il tutto mescolando, per amalgamare tutti gli ingredienti. Spegnere Servire in un vassoio da portata decorando con gamberi fritti, spicchi, di uova sode, rondelle di pomodoro, e peperoncini rossi e verdi, oppure, potete mettere il riso appena cotto, uno stampo unico o stampi individuali, per dare la forma dello stampo al riso, lasciando esso, per qualche minuto all’interno dello stampo. Sformare nei piatti, decorando secondo la vostra fantasia ma sopratutto, utilizzando, tra gli ingredienti proposti, almeno uova sode e pomodori. Ingredienti essenziali nella decorazione di questo piatto.