Riso alla “Ammescafrancesca”

di Isidoro C.

Riso alla “ Ammescafrancesca”

Il titolo molto fantasioso coglie appieno i colori e profumi di Napoli.

Per questa ricetta si può gustare sia fredda(cosa che consiglio)che calda, ho usato questi ingredienti per 4 persone:

300 g riso Flora per insalate
250 pomodori del Vesuvio
2 peperoni (rosso e giallo)
2 melanzane grosse
2 filetti di alici dissalate
100 g di carne tipo simmenthal
1 cipolla media
50 g di olive nere
Un pizzico di capperi dissalati
Un pizzico di origano
1 spicchio d’aglio
Un rametto di rosmarino
3 foglioline di salvia
3 foglioline di basilico
Un pizzico di chiodi di garofano
Un pizzico di semi di finocchietto selvatico
Olio q.b
Sale q,b

Procediamo con la preparazione.
Mettiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, appena inizia a bollire caliamo il riso. Sulla piastra arrostiremo i peperoni. Non vi scoraggiate ci vuole più tempo per scrivere che quello per cucinarlo. Ora in una padella con un filo d’olio di oliva mettiamo il rosmarino, i chiodi di garofano e le foglie di salvia e la melanzana tagliata a dadolini, facciamo rosolare il tutto. Togliamo dal fuoco le melanzane e nella stessa padella aggiungiamo un filino di acqua unito alle cipolle, appena iniziano a imbiondirsi aggiungiamo i pomodori tagliati a pezzi piccoli, dopo qualche minuto di cottura aggiungiamo le melanzane, la carne tipo  simmenthal, un pizzo di origano e lo lasciamo cuocere.. Fatto..????
A questo punto i peperoni sono arrostiti e il riso e pronto, lo scoliamo e lo passeremo sotto l’acqua fredda per fermarne la cottura. Spelliamo i peperoni e tagliamoli in piccole striscioline, in una padella lasciamo rosolare l’aglio, i filetti di alici dissalate, i semi di finocchietto in un filo di olio di oliva,appena e pronto aggiungeremo i peperoni, le olive nere, il prosciutto cotto, i capperi dissalati e un pizzico di origano e lasciamoli cuocere. Quando e tutto pronto e bello raffreddato uniamo al riso le due preparazioni, le foglioline di basilico, aggiustiamo di sale e diamo una bella mescolata.

La cottura separata delle melanzane e dei peperoni e utile per sentire al primo boccone la fragranza dei sapori e profumi.
Un piatto molto estivo…Buon Appetito