Risotto al pomodoro con gelato al basilico

di Francesca T.

Per il risotto (2 persone):
Ingredienti:
150 g di riso Flora
1 litro di brodo vegetale
200 ml di passata di pomodoro
1/2 di cipolla di Tropea
Vino trebbiano o vino da cucina
Olio e.v.o. q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento:

Trita finemente un mezza cipolla e falla dorare in una padella abbondante con un filo di olio.

Versa il riso e mescola bene per farlo tostare. Quando sarà ben asciutto versa il vino da cucina e lascia sfumare. Per capire se era ben tostato, quando verserai il vino dovrà sfrigolare.

Inizia ora la cottura aggiungendo qualche mestolo di brodo per volta, dopo il primo aggiungi anche la passata di pomodoro. Ripeti più volte questa operazione fino a che non sarà assorbito tutte le volte, assicurandoti di mescolare molto bene. In cottura aggiungere sale e pepe a piacere.

In questa ricetta preferisco non mettere la noce di burro perché poi aggiungeremo il gelato.

Per il gelato:
La mia ricetta in questo caso comprende una quantità di gelato dedicata a più persone, ma vi consiglio di realizzare lo stesso la quantità indicata nella ricetta.

Ingredienti:
25 g di foglie di basilico fresco, quelle grandi e belle
150g di zucchero di canna
500 ml di panna
250ml di latte intero
un pizzico di sale
5 tuorli grandi

Procedimento:

24 ore prima riponi la gelatiera in freezer.

Lava le foglie di basilico e frullale molto bene con zucchero e 250 ml di panna fresca.

Metti da parte una porzione di composto e l’atra metà versala in una ciotola capiente (capiente per davvero perchè poi dovrai unirci l’altra metà del composto) e aggiungi altri 250 ml di panna fresca, mescolando. Metti da parte.

N.B. la panna va a freddo in questa fase.

L’altra metà di crema avanzata versatela in un pentolino antiaderente assieme ai 250 ml di latte e accendete il fuoco. Mescolate con la frusta finchè non vedete che la superficie crea una patina. Non lasciate che raggiunga l’ebollizione.

Togliete dal fuoco.

Metti nella planetaria i 5 tuorli con un cucchiaino di zucchero e iniziate a montarli. Quando saranno spumosi potrai versare delicatamente e a filo il composto caldo, continuando a mescolare. Versate ora tutto il composto nello stesso pentolino e posizionatelo nuovamente sul fuoco, mescolando con la frusta manuale a fuoco medio basso fino a che non vedrete che si sta addensando. Sembrerà come una spuma.

A questo punto potete toglierlo dal fuoco e versatelo a filo nella ciotola dove avevate riposto la prima metà del composto di basilico e panna e mescola bene.

Lasciatelo riposare fino a che non sarà freddo. A quel punto potrete metterlo in frigo a riposare per un paio di ore.

Prendi la gelatiera dal congelatore, versa il composto freddo e azionala. Se utilizzi anche tu Kitchen Aid bastano 15/20 minuti, altrimenti puoi farlo manualmente, posizionando il composto freddo in freezer e mescolandolo ogni 30 minuti. Poi mantienilo in congelatore fino al momento in cui dovrai realizzare le palline di gelato per il risotto.

Per la decorazione:

Ingredienti:
1/2 cipolla di Tropea
1 cucchiaio di burro

Procedimento:
Taglia la cipolla a metà poi sminuzzala.

Prendi una padella antiaderente e fai sciogliere il cucchiaio di burro a fuoco basso. Poi versa la cipolla e mescola di tanto in tanto. Posizionalo ancora caldo sopra al risotto, a fianco al gelato.

Impiattare:
Versa il risotto nel piatto e con un cucchiaio fai una conca al centro. Questa sarà il nido della pallina di gelato al basilico, che vi consiglio di realizzarla con il gelato ben congelato. Questo infatti si ammorbidirà con il calore del risotto.

Riponete infine la cipolla cipolla caramellata a lato del risotto.