Risotto al radichio

di Maria Chiara B.

INGREDIENTI:
2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
1 cipolla
timo fresco
350 g di riso
1 bicchiere di vino bianco secco
1 l di brodo vegetale
180 g di Mascarpone
qualche foglia di radicchio
la scorza di ½ limone

PREPARAZIONE

Per realizzare il risotto al radicchio fate prima di tutto scaldare l’olio extravergine d’oliva in una casseruola o in una pentola. È importante che l’olio sia ben caldo.

Una volta caldo, fate soffriggere al suo interno la cipolla lavata, mondata e tagliata a dadini. Dopo qualche minuto insaporite la cipolla con alcune foglioline di timo.

Quindi aggiungete il riso e fatelo tostare per bene a fiamma bassa. Una volta che il riso sarà ben tostato, sfumatelo con il vino bianco secco. Fate cuocere dunque il tutto a fuoco medio.

Quando il riso sarà arrivato quasi a cottura, aggiungete alla pietanza un pizzico di sale, il Mascarpone Santa Lucia, il radicchio rosso tagliato a julienne (ovvero a listarelle), la scorza grattugiata di ½ limone, e, a piacere, un pizzico di pepe bianco.

Ad operazione conclusa, mescolate il composto. Continuate la cottura della pietanza.

Coprite la pentola e lasciate dunque mantecare il vostro risotto per 3-4 minuti prima di servire. Se volete regalare un tocco di gusto in più al vostro piatto mantecate la preparazione con il burro per darle più cremosità. Solitamente è sufficiente una noce.