Risotto alla lavanda e rosmarino

di Patrizia S.

Ingredienti per 4 persone:
1 cipolla fresca
300 gr di riso per risotto
vino bianco secco qb
brodo vegetale o di dado fatto in casa
rosmarino (2-3 cucchiaini, tritato)
2 cucchiaini di lavanda pestata nel mortaio (regolate voi la dose a seconda delle preferenze; non deve essere necessariamente fresca, va benissimo anche quella essiccata)
1 cucchiaio di capperi (possibilmente quelli piccolini)
1 cucchiaio di burro salato
parmigiano qb
olio evo qb
sale se occorre
Preparazione:
Soffriggere la cipolla tritata in un po’ d’olio. Aggiungere il riso e farlo “tostare” qualche minuto. Unire il vino bianco e farlo evaporare. Aggiungere la metà del rosmarino tritato e cuocere il riso a fuoco medio aggiungendo un mestolo di brodo di dado fatto in casa, girando frequentemente. Regolare di sale. A fine cottura aggiungere il restante rosmarino tritato, i capperi, risciacquati, la lavanda, il burro ed il parmigiano e mescolare bene. Distribuire nei piatti ben caldo, cospargere con una spolverata di formaggio. Guarnire con della lavanda fresca.