Risotto zafferano e formaggi in cialda di parmigiano

di Anna I.

Appassire una cipolla in un un po’ di burro e olio. Versare il riso in padella e renderlo tostato, quasi trasparente. Sfumare con del vino bianco, e una volta evaporato cominciare a cuocere il riso con del brodo di carne leggero e zafferano. Qualche minuto prima della fine della cottura, mantecare con gorgonzola e fontina. Mentre il riso si assesta, scogliere in un padellino una quantità di parmigiano tale da coprirne il fondo. Si rapprenderà facilmente e andrà preso subito ancora caldo, e fatto aderire su una ciotola tondeggiante. Appena freddo staccarlo e metterci il riso. Condire con spolverata di grana e noci.