Funghi portobello ripieni con carne macinata e riso

di Claudia M.

Ingredienti :
5 funghi portobello
100 gr riso
300 gr misto di carne macinata
1 uovo
1 cucchiaio prezzemolo tritato
2 cucchiai pane grattato + altro
2 fette di pane in cassetta
2 cucchiai di acqua o latte
olio extravergine, pepe
brodo granulare vegetale fatto in casa o sale
Preparazione :
Lavare velocemente i funghi togliendoli i filamenti neri di sotto affinché non rilascino troppo acqua scura in cottura e asciugarli con della carta assorbente da cucina.
Mettere il riso in un padellino, coprire a filo con acqua fredda e cuocere fino a che l’acqua asciuga del tutto, mescolando ogni tanto che non si attacchi sul fondo. Lasciare raffreddare.
Mettere le fette di pane a mollo per circa 15 minuti se sono fresche, invece se sono secche, per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo strizzare bene.
Mettere in una ciotola il misto di carne, il pane già strizzato e ridotto a pezzettini, l’uovo, i due cucchiai di pan grattato, il prezzemolo, il riso già freddato o intiepidito, due cucchiai di acqua o latte per ottenere un impasto più morbido, insaporendo con brodo granulare vegetale o in mancanza con del sale e un pizzico di pepe.
Amalgamare tutti gli ingredienti e dividere in 5 parti, in base alla grandezza dei funghi portobello.
Oliare una pirofila, sistemare dentro i funghi e salarli leggermente, io ho usato come sempre il mio brodo granulare vegetale fatto in casa.
Riempire ogni fungo portobello con del composto di carne e riso, appiattendo un pò per coprire bene il fungo, proseguire con tutti gli altri.
Distribuire sopra ogni fungo un pizzico di pan grattato e un filo d’olio extravergine.
Preriscaldare il forno a 200°C, infornare e cuocere per circa 30 minuti.
Portare in tavola e accompagnare con una verdura a piacere, noi li abbiamo mangiati insieme a dei piattoni, ma vanno bene anche senza, solo con una glassa all’aceto balsamico .