Futumaky “Ai Savoia” (con salsiccia di Bra e salsa alla senape dolce)

di Annalisa P.

Un’originale Futumaky preparato con un prodotto originario del Piemonte, in particolare della città di Bra: “ia salsiccia di Bra”.
Un tempo questa salsiccia veniva preparata solo con carne bovina, poiché nel vicino comune di Cherasco esisteva un importante comunità ebraica, che si approvvigionava presso il mercato di Bra ed esigeva insaccati senza carne suina. Questa tradizione pare sia stata ufficializzata da un Regio Decreto, emanato a seguito dello Statuto Albertino, che autorizzava i macellai di Bra a utilizzare carne bovina nella preparazione della salsiccia fresca, unico caso in Italia, proibendo all’epoca la produzione di salsicce bovine in tutto il territorio.

La Salsiccia di Bra (o “Salciccia di Bra”) è stata inoltre riconosciuta nell’Atlante dei Prodotti Agroalimentari tradizionali del Piemonte (ai sensi dell’art. 8 del D lgs. 30 aprile 1998, n° 173 e D.M. n° 350 del 8 settembre 1999).

Ingredienti per il sushi:

Salsiccia di Bra 250 gr
250 gr Riso Flora
300 ml acqua
75 ml di aceto di riso
30 gr zucchero
1 pizzico di sale
10 Foglie di Coste

Per la salsa alla senape:

40 gr Senape dolce
10 ml aceto di mele
pepe nero macinato qb
olio qb

Preparazione del Sushi:

Per preparare il sushi partiamo dal riso e cominciamo a sciacquarlo una decina di volte, in modo che l’acqua del riso diventi bianca e limpida. Lasciamo scolare il riso per almeno 10-15 minuti.
Nel frattempo laviamo le foglie di bietola ed eliminiamo la gamba bianca più coriacea, tagliando con un coltellino sino a metà della foglia.
Poniamo sul fuoco una pentola con acqua per la cottura al vapore e disponiamo le foglie nel cestello, per appena 3 minuti, finché non cambiano di colore. Estraiamole e lasciamole asciugare su un panno.

Poniamo sul fuoco una pentola per cucinare il riso, versiamo il riso e l’acqua, in modo che lo copra a filo. Portiamo a bollore chiudendo con un coperchio. Facciamo bollire il riso per 8-10 min a fuoco medio, poi abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere per altri 8-10 min a fuoco bassissimo. Per tutta la durata della cottura del riso non dovete mai alzare il coperchio (è consigliabile pertanto avere un coperchio in vetro). Spegnete il fuoco e lasciate riposare il riso con il coperchio chiuso.

Prepariamo il condimento per il sushi: aceto di riso, sale e zucchero; versiamo in un pentolino e scaldiamo il liquido, finché lo zucchero non si scioglierà del tutto. Non deve bollire.
Versiamo il riso in una ciotola di legno o di ceramica e coliamo delicatamente il condimento per sushi mescolando. Facciamo raffreddare il riso per far evaporare l’aceto. Copriamo la ciotola con un panno umido.

Prendiamo della pellicola trasparente e la distendiamo su di un tavolo. Mettiamo le foglie di bietola al centro della pellicola, una a fianco all’altra, senza lasciare spazi vuoti.
Versiamo il riso al centro delle foglie di bietola, appiattiamolo con le mani leggermente inumidite e disponiamoci sopra la salsiccia di Bra.
Chiudiamo il rotolo aiutandoci con le dita, cercando di formare una lunga caramella che andremo a chiudere con la pellicola. Poniamo il rotolo in frigorifero per circe 1 h, affinché si compatti meglio.
Estraiamo il rotolo dal frigorifero, eliminiamo la pellicola e tagliamolo a rondelle di circa 2 cm.

Preparazione della salsa di senape:

Versiamo la senape in una ciotola, uniamo l’aceto di mele, l’olio e una grattata di pepe nero. Mescoliamo il tutto con una frusta.

Il suhi è pronto. Impiattiamo, servendolo con la salsa alla senape.