PEPERONI RIPIENI

di Luigi R.

• 2 peperoni di medie dimensioni, di forma bassa e larga
• 2 pomodori rossi
• 4 rametti di prezzemolo
• 500 ml di Brodo vegetale
• 1 scalogno
• 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
• 160 g di riso
• Sale
• Pepe nero macinato al momento
• Lavare i peperoni sotto acqua corrente e tagliare le calotte con un coltello affilato, tenendole da parte. Rimuovere dall’interno i semi ed eventuali filamenti. Riporli su un tagliere capovolti.
• Lavare i pomodori, tagliarli a metà e privarli dei semi. Ridurli a cubetti.
• Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
• Scaldare il brodo.
• In una pentola da minestra far soffriggere a fiamma bassa lo scalogno tritato molto finemente con metà olio.
• Aggiungere il pomodoro e lasciar insaporire 2 minuti.
• Aggiungere il riso e farlo tostare un minuto.
• Unire un mestolo di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).
• Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
• 2 minuti prima della fine del tempo di cottura del riso, unire un cucchiaino di prezzemolo tritato e regolare di sale.
• Mescolare continuamente e portare a fine cottura.
• Spegnere il fuoco, unire una macinata di pepe e lasciar riposare.
• Ungere una pirofila da forno abbastanza grande da contenere tutti i peperoni in piedi.
• Spennellare l’interno dei peperoni con un filo d’olio, cospargerli con un pizzico di sale e riempirli con il riso.
• Coprire ciascuno con la propria calotta, condire con un filo d’olio, una macinata di pepe ed infornare per 45 minuti a 180° C. Togliere le calottine negli ultimi 10 minuti di cottura.
• Servire tiepidi decorando con foglie di prezzemolo.