Vegburger di riso, zucchine e menta con verdure grigliate, pomodoro Camone al forno e maionese di soia e curcuma

di Ramon C.

Ingredienti per 4 persone

300g di riso flora originario
400g di zucchine
40g di farina di riso
10 pomodori camone
2 peperoni
8 zucchine baby con il fiore
2 melanzane
Foglie di menta q. b.
Origano fresco e secco q. b.
Foglie di basilico q. b.
Olio extra vergine d’oliva q. b.

Per la maionese:
75 ml di olio di semi di girasole
50 ml di latte vegetale
Mezzo cucchiaino di curcuma
Succo di mezzo limone
1 cucchiaino di amido di mais
Sale q. b.

Procedimento:
Bollire il riso in acqua salata per 12 minuti circa, scolarlo e raffreddarlo in acqua. Intanto tagliare le zucchine e saltarle per qualche minuto in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Salare. Frullare le zucchine, aggiungendo alcune foglie di menta. Unire il riso con la crema di zucchine. Versare la farina di riso poco per volta fino ad ottenere un composto leggermente compatto ma non troppo. Su una teglia con carta da forno formare i burger con l’aiuto di un coppapasta. Infornare a 150° per 20 minuti circa fino a quando i burger non saranno diventati solidi.
Intanto tagliare i pomodori orizzontalmente, disporli su una placca da forno e condirli con olio sale e origano. Cucinarli a 150°per 30 minuti Staccare il fiore dalle zucchine baby e tenerlo in parte. Affettare le zucchine baby, i peperoni e le melanzane e grigliarle insieme ai fiori di zucca. Passare in griglia anche il Burger.

Per la maionese di soia e curcuma:
Mettere nel boccale il latte di soia, il succo di limone, l’amido di mais, la curcuma e il sale. Iniziare a frullare versando a filo l’olio fino a ottenere la giusta consistenza.

Come servire:
In un piatto disporre il burger, adagiare le verdure, mettere un cucchiaio di maionese e decorare con le foglie di erbe aromatiche rimaste. Per terminare un filo d’olio a crudo.